Puje del fuoco

Le puja del fuoco sono cerimonie eseguite alla fine dei ritiri su particolari divinità per purificare eventuali errori commessi durante il ritiro.

Dall’inizio dell’emergenza Covid-19 il venerabile Geshe Dorjee Wangchuk, nostro Maestro residente, ha intrapreso una serie di ritiri a conclusione dei quali celebrerà quattro grandi puja del fuoco.

La partecipazione a tali eventi è aperta a tutti, a offerta libera, in considerazione della loro qualità di intensa purificazione del karma negativo, per rimuovere gli ostacoli o danni causati da interferenze, per persone decedute nel bardo o in rinascite sfavorevoli o affetti da malattie gravi (per questi ultimi casi sono necessari i nomi).

Le puja saranno concelebrate da 4 monaci del monastero di Gaden Jangtse casato Tsawa dello stato del Karnataka (India del sud).

Le cerimonie si svolgeranno a Intermesoli (Comune di Pietracamela) secondo il seguente calendario:


Martedì 28 luglio 2020 ore 15.00 Puja del fuoco a Yamantaka (tantra padre)

Sabato 1 agosto 2020 ore 15.00 Puja del fuoco a Kalarupa (protettore) 

Domenica 23 agosto 2020 ore 15.00 Puja del fuoco a Guhyasamaja (tantra padre)

Sabato 5 settembre 2020 ore 15.00 Puja del fuoco a Chakrasamvara (tantra madre)

Due sono i percorsi possibili per raggiungere la località: 

Prendere l’autostrada Roma-L’Aquila-Teramo uscire a Villa Vomano – andare direzione Montorio al Vomano – arrivati a Montorio al Vomano – proseguire direzione Prati di Tivo – oppure  L’Aquila –  percorsi circa 15 km della statale 80 (così si chiama) si prende un bivio, sulla sinistra, che indica le località: Intermesoli, Pietracamela, Prati Di Tivo – percorsi 4 km circa si incontra un primo bivio per Intermesoli – percorsi 100 metri –  dopo il ponte  si trova una casa bianca sulla sinistra è li che sono i monaci.

 Prendere l’autostrada Roma-L’Aquila – uscire l’Aquila ovest – fare una rotonda e girare a sinistra direzione Teramo, percorrendo la statale si sale verso il passo delle Capannelle fino ad arrivare, dopo circa 60 km, al bivio che indica le località: Intermesoli, Pietracamela, Prati Di Tivo – percorsi 4 km circa si incontra un primo bivio per Intermesoli –  percorsi 100 metri –  dopo il ponte si trova una casa bianca sulla sinistra è li che sono i monaci.

 Il primo percorso sono più km ma  è prevalentemente autostrada e 30 km circa di strade con curve. Belle montagne si vedono.

Il secondo percorso sono 100 km di  autostrada e 60 km strade di montagna -molto piacevole.

Le puja si svolgeranno all’esterno, per sedersi munirsi quindi di un cuscino.

B&B (casette diffuse) Pensione Diana 349 3644725; La fontana 3405889358

L’Istituto si finanzia unicamente con le offerte. Non c’è prezzo per gli insegnamenti del Buddha: il Dharma è troppo prezioso, lo si può ricevere solo in dono. Se oggi possiamo ancora ricevere i preziosi Insegnamenti del Buddha da Maestri altamente qualificati, è grazie ai praticanti e ai volontari che con il loro contributo e impegno sostengono da oltre 30 anni l’Istituto Samantabhadra. Per coprire le spese di affitto e di gestione che ci permetteranno di continuare le nostre attività, ognuno è invitato a fare un’offerta.  


Per informazioni:

tel 3400759464 (anche WhatsApp)

samantabhadra@samantabhadra.org

09.12.2019 Tibet Festival 1a Edizione i monaci tibetani del monastero Gaden Jangtse. G.Leanza ph