GGT
Lama Tibetano, è nato nel 1963 in Nepal da genitori tibetani. Ha avuto l’educazione di base in una scuola tibetana e ha completato il classico addestramento nel Buddhismo Tibetano al Collegio Jangtse dell’UNIVERSITA’ MONASTICA GADEN in India.
Ha ricevuto l’ordinazione a novizio dal Lama Yong-Zin-Ling Rinpoche e l’ordinazione completo da Sua Santità il XIV Dalai Lama. Ha ricevuto la completa trasmissione del Sutrayana e Mantrayana nel Buddhismo della tradizione Geluk, da questi due grandi maestri e da molti altri istruttori a GADEN e a GYUDMED durante 18 anni del corso intensivo di formazione.
Si è specializzato nei cinque grandi trattati del Buddhismo: la Prajnaparamita, la Madyamika, l’Abhidharma, la Pramana e il Vinaya, conseguendo così i gradi di Karam, Lopon e Lharam del Gelukpa University. Nel 1992, con i preziosissimi auspici del XIV Dalai Lama, ha scritto in tibetano il volume “Introduzione all’Abhidharma” . (http://openlibrary.org/b/OL22553633)
Nel 1993 gli è stato conferito il titolo di Geshe Lharampa in occasione della cerimonia della grande preghiera di “Monlam Chenmo”. Durante la permanenza in monastero ha assolto a diverse responsabilità, fungendo
da segretario presso la sua comunità Gajang Gyalrong Khangtsen, lo Jangtse Dratsang, il Gaden Lachi, membro della commissione d’esame della Gelukpa University e ha insegnato filosofia nei monasteri Gaden e Gyudmed. Ha anche partecipato a numerosi seminari in India come delegato del monastero.
Ha seguito un corso di lingua Inglese presso lo Studio School a Cambridge, U.K. e ha studiato Filosofia e Religione Occidentale al Beta College e all’Università Angelicum a Roma. È stato docente all’Istituto di Studi Orientali e Africani (ISIAO – ISMEO) a Roma e collaboratore al progetto del catalogo della Collezione Tucci.
Nel 2000 è stato invitato dall’Istituto di Studi Buddhisti Chung-Hwa a Taipei come insegnante ospite.
Ha organizzato una rete di aiuto e sostegno economico a favore di centinaia di bambini, studenti, anziani e ammalati residenti nei monasteri e nelle Comunità Tibetane in India e in Nepal; http://geshetharchin.blogspot.it/2014/01/attivita-sociale.html.
Pubblica periodicamente articoli su vari giornali e riviste, e nel 2003 è stato pubblicato il suo primo volume in italiano “La Via del Nirvana, Il Dharma del Buddha” edito da Ellin Salae.
Dal 1996 insegna filosofia e meditazione Buddhista in molti centri in Italia e all’estero. Attualmente insegna al ISTITUTO DI CULTURA BUDDHISTA – Roma.