Losar, Capodanno Tibetano


Dettaglio eventi


Domenica 23
Losar, Capodanno Tibetano
Anno del Topo, elemento Metallo

Il nuovo anno tibetano ricorrerà quest’anno il 24 febbraio (anno tibetano 2147 anno del topo elemento ferro).Nei villaggi tibetani e nei monasteri i preparativi iniziano alcuni giorni prima, si preparano piatti tipici, si fanno offerte e si accendono lumini. Nei monasteri si usa la sera prima e tutta la notte fare la Puja a Palden Lhamo

Programma 

Ore 10:30 Guru Puja a Palden Lhamo con offerta di torma alla divinità stessa;

Palden Lhamo, consorte di Mahakala, é la divinità protettrice del Tibet e di tutto il lignaggio dei Dalai Lama ed é per questo che la sua Puja viene fatta proprio durante il Losar. Molto amata e popolare tra i tibetani e i praticanti del buddhismo tibetano. Il lago a lei dedicato a sud est di Lhasa, chiamato Lhamo Latso, era considerato il lago delle visioni o degli oracoli ed era il più sacro del Tibet. I Lama più altamente realizzati venivano sulle sue rive per avere indicazioni sul futuro e ottenere visioni che li aiutassero a trovare le future reincarnazioni del Dalai Lama – tra questi il reggente Reting Rimpoche che ha ricevuto istruzioni riguardanti l’attuale Dalai Lama.

Palden Lhamo tra tutte le divinità protettrici che possiamo invocare affinché intervengano in nostro favore, é colei che ci aiuta in modo più tempestivo. Essa protegge in modo particolare i praticanti di Dharma.

Ore 13:00 pranzo condiviso

Offerta volontaria.
Informazioni e prenotazioni:

samantabhadra@samantabhadra.org

tel 3400759464 (anche WhatsApp)