La storia e principi della medicina tibetana


Dettaglio eventi


Sabato 16 | dalle 17:30 alle 19:30

Venerabile Lama Karma Sangey

La storia e principi della medicina tibetana: il modo di visitare il paziente, consigli alimentari e introduzione al massaggio tibetano Kyune.

La naturopatia tibetana è un sistema olistico che mira a ristabilire l’equilibrio tra le varie energie corporee e mentali tramite rimedi erboristici,consigli alimentari e raccomandazioni riguardanti lo stile di vita; si pone come obiettivo quello di essere un ausilio per tutti coloro che sentono il bisogno di un maggiore equilibrio in se stessi e con l’ambiente che li circonda, al fine di raggiungere o ritrovare la strada che permetterà loro di vivere in migliore sintonia con le leggi universali; è strettamente collegata con la filosofia e la psicologia buddhista , e sottolinea l’interdipendenza tra il corpo e l’energia vitale.

Karma Sangey é nato nel villaggio Mokto nei pressi della città Tawang, nello stato indiano Arunachal Pradesh. Suo padre si chiama Sangey Tsering e sua madre Dawa Butti. Non ha avuto l’opportunità di andare a scuola perché i suoi genitori sono poveri contadini e li aiutava nei lavori nei campi. Poi nel 1998 ha avuto l’opportunità di andare in India del sud per studiare buddhismo. Nello stesso anno é stato ammesso al monastero di Ganden Jangtse nel casato Tsawa. Nel settembre dello stesso anno ha preso i voti di Pravarajya (rinuncia) dal Gaden Tri Rinpoche. Il 16 marzo 2000 é stato ordinato Gelong (monaco pienamente ordinato, con 253 voti da rispettare) da S.S. Il Dalai Lama. Continua a studiare i 5 maggiori trattati buddhisti. Contemporaneamente nel 2005 intraprende il corso di dottore in medicina tibetana, che completa con successo nel 2010 ricevendo il certificato ufficiale di dottore. Da allora lavora presso la Gajang Sowa Rigpa Welfare Society (centro medico monastico di erboristica tibetana) sia come dottore che come farmacista. É specializzato in fratture ossee, problemi di articolazioni e nervi.

Dopo la conferenza tutti i partecipanti potranno usufruire di  un breve consulto dimostrativo (offerta libera).

Ingresso a offerta libera.