“La gratitudine come premessa per un risveglio spirituale”


Dettaglio eventi


Sabato 30 | dalle 09:30 alle 17:00

Maestro Mario Thanavaro

“La gratitudine come premessa per un risveglio spirituale”

Ritiro di meditazione vipassana

La presa di coscienza della nostra interdipendenza ci fa vedere come le nostre vite sono sostenute da una complessa rete tessuta dal lavoro di innumerevoli persone. Senza tutte le azioni quotidiane  visibili e invisibili che altri compiono non ci sarebbe possibile vivere. La gratitudine è il gioioso riconoscimento di questa realtà. Iniziare la propria giornata con un “grazie alla vita” per tutto ciò che riceviamo è la premessa per il risveglio spirituale. La gratitudine per ciò che di buono c’è nella nostra vita ci fornisce la base per affrontare e superare le difficoltà; ci fornisce la chiave per aprire il nostro cuore al ‘bene’ comune. Sentimenti di gratitudine sono sempre accompagnati da un più elevato stato vitale e dall’ampliamento delle nostre facoltà. E più la nostra vita si espande, più profondo diventa il nostro senso di gratitudine, tanto da permetterci di accogliere perfino le difficoltà che ci troviamo ad affrontare. Essere in grado di voltarsi indietro e apprezzare le proprie lotte è segno di forza morale. Essere capaci di accogliere con gratitudine persino le prove più severe, con pazienza, fede e fiducia, saggezza e amore, radicati nel profondo convincimento della vittoria finale, è espressione della condizione vitale di assoluta libertà del Buddha. L’essenza stessa del Buddhismo.

Il seminario di meditazione sarà condotto da Mario Thanavaro che sulla base di 40 anni di esperienza meditativa sotto la guida dei più grandi Maestri di Saggezza del nostro tempo, in modo comprensibile e approfondito, introdurrà i partecipanti nell’atmosfera unica del ritiro spirituale. Nel corso del ritiro darà insegnamenti, istruzioni pratiche sulla meditazione seduta e camminata, cercando di risvegliare in coloro che non abbiano mai partecipato a un ritiro la percezione delle proprie necessità di ricerca spirituale, e in chi già ha avuto l’opportunità di vivere quell’esperienza, il ricordo vivificante del percorso già compiuto.

Il seminario è un percorso attraverso il rilassamento, il respiro, l’ascolto, la meditazione, il silenzio, la condivisione. Gli esercizi meditativi proposti coinvolgeranno in modo dolce ed efficace a livello fisico psichico ed emozionale. Nell’esperienza dell’incontro in un’atmosfera amicale potremo ritrovare la forza di esplorare insieme aree che hanno bisogno di perdono e amore. Attenzione: Nel corso del ritiro i partecipanti dovranno rispettare il nobile silenzio, astenersi dalla lettura e spegnere i cellulari.

Orario:

Dalle ore 09:30 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 17:00

Offerta consigliata per il ritiro: euro 30,00

Pranzo vegetariano preparato dai monaci (facoltativo):

euro 10,00

Necessaria la prenotazione.

Informazioni e prenotazioni:

samantabhadra@samantabhadra.org

tel 3400759464 (anche WhatsApp)