8 e 22 maggio, due incontri di approfondimento su Atisha

Atisha

Circa mille anni fa, il grande pandit e meditatore Atisha (982-1054) fu invitato in Tibet per restituire l’originaria purezza all’insegnamento buddhista, che nei secoli precedenti era stato represso ed inquinato da interpretazioni e pratiche erronee. Una delle grandi opere compiute da Atisha in Tibet fu la composizione del testo fondamentale La Lampada sul Sentiero verso l’Illuminazione, in cui egli estrasse l’essenza di tutti gli insegnamenti del Buddha, strutturati in un insieme organico, chiaro e sequenziale, che facilita la comprensione e la pratica del buddhismo.

Qui l’evento