27 Maggio | Proiezione “Tibetan Warrior” al cinema Farnese

TW

venerdì 27 maggio – ore 18.30 – al Cinema Farnese con la proiezione del documentario Tibetan Warrior (Guerriero Tibetano) del regista svizzero Dodo Hunziker.

Il musicista tibetano Loten Namling, in esilio in Svizzera, intraprende un viaggio dal’ Europa all’ India per scoprire cosa si nasconde dietro le gesta estreme dei suoi connazionali che, come nuova forma di protesta contro l’oppressione cinese, arrivano a darsi fuoco. Incontrerà rappresentanti del Parlamento svizzero, il Ministro dell’Economia Schneider-Ammann, alcuni ex prigionieri politici, esponenti del mondo della cultura tibetana, giovani attivisti e infine chiederà lumi a Tenzin Gyatso il XIV Dalai Lama per conoscere la sua opinione sul conflitto cinese-tibetano.

Il lungometraggio, realizzato senza il sostegno di una vera e propria sceneggiatura, rappresenta una testimonianza diretta della complessa realtà politica e sociale degli esuli tibetani e del loro desiderio di tornare nelle terre di origine.
In occasione della proiezione al Cinema Farnese, in lingua originale con sottotitoli in italiano, sarà presente in sala il protagonista Loten Namling.

L’evento ha ricevuto il sostegno dell’Associazione Italia-Tibet e la collaborazione di Aref, Bibliothè, Casa del Tibet-Roma, Fondazione Maitreya, Giamsè Jhien Pen Onlus, Kappabit srl, Tso Pema Non-Profit, Istituto Samantabhadra, Comunità Tibetana in Italia e Associazione donne Tibetana in Italia.

Tagged on: